Smart Working: occasioni di crescita.

Con l’emergenza coronavirus, la tua azienda si è trovata di fronte a nuovi bisogni e nuove necessità. Tra queste spicca l’introduzione di un nuovo modo di lavorare: lo smart working!
Se ne parla ormai da anni e per alcune aziende era già diventato realtà, ma di cosa stiamo parlando? Che cos’è lo smart working?

Cos’è lo Smart Working?

Lo smart working, o lavoro agile, è stato definito dal Politecnico di Milano come “una nuova filosofia manageriale fondata sulla restituzione alle persone di flessibilità e autonomia nella scelta degli spazi, degli orari e degli strumenti da utilizzare a fronte di una maggiore responsabilizzazione sui risultati”.
In sostanza è uno stile lavorativo che riesce a coniugare al meglio la produttività individuale all’interno dell’azienda e la personalizzazione degli spazi e degli orari, la flessibilità che solo Internet è in grado di fornire. Applicabile a molti settori, lo smart working va a rivoluzionare la concezione di “ufficio” che ha contraddistinto il XX secolo. Per il Ministero del Lavoro è addirittura una pratica che rende il lavoratore più produttivo e, contemporaneamente, più indipendente.
Lo smart working ha quindi il potere di rendere felice il dipendente e un collaboratore felice lavora anche bene! Da qui la cascata di benefici che raggiunge i tuoi clienti, perché la soddisfazione dei clienti deriva da un lavoro ben fatto.

Il Team Work: una tavola rotonda virtuale!

I risultati dello smart working, perlopiù positivi, mettono in luce la necessità di una più attenta organizzazione del lavoro con pianificazione delle attività, assegnazione delle risorse ed identificazione degli obiettivi. Ogni progetto va sviscerato in tutte le sue sotto-fasi da assegnare ai collaboratori e monitorare costantemente ed è qui che osTicket può inserirsi anche per l’organizzazione interna. La singola fase e persona diventano un elemento fondamentale del progetto da gestire tramite la funzionalità dei task. Le risorse cooperano, si confrontano, affrontano problemi ognuno dalla sua postazione, tutti lontani ma allo stesso tempo vicini: una tavola rotonda virtuale.

Aiuta i tuoi dipendenti

La diffusione delle tecnologie rende oggi tutto questo possibile! I tempi sono maturi! Chi di voi non ha mai fatto una video chiamata o partecipato ad una video conference? Siamo circondati da dispositivi smartphone, tablet, notebook che ci permettono di accorciare le distanze. Gli strumenti sono già qui alla portata di tutti: tecniche di condivisione documenti in aree riservate, software o piattaforme cloud dove operare a più mani come osTicket, webcam per video chiamate, etc. E’ tutto pronto, si può partire con lo smart working. E perché non farlo ora? In questo momento storico, stravolto dal coronavirus e dalle restrizioni resesi necessarie, lo smart working è l’unica opzione possibile per mandare avanti la tua azienda.
Oggi una necessità e domani una grande opportunità di crescita, cooperazione e coinvolgimento di risorse interne ed esterne all’azienda.

Cosa fa di te un buon leader

La tua capacità di adattamento agli eventi è ciò che fa la differenza ed è probabilmente questo che ti permetterà di trarre vantaggio da questa esperienza, da questo insolito 2020! Da dove partire? Bisognerà riorganizzarsi, rivedere le priorità e stabilire nuove procedure. Nel fare questo potrebbero servirti degli strumenti nuovi e uno di questi è sicuramente osTicket!

Lo strumento giusto

E proprio nell’ottimizzazione delle attività che ti viene incontro osTicket.  Con osTicket potrai gestire i rapporti con il cliente e le attività correlate tramite task assegnati ai tuoi dipendenti e collaboratori. Tutto parte dal cliente: la sua richiesta prende la forma di uno o più ticket e da qui inizia il flusso. Il ticket viene assegnato automaticamente al team di competenza dato che la categoria selezionata dal cliente lo farà per te! Sarai poi te ad orchestrare l’intero lavoro attraverso i task. Potrai suddividere le attività, assegnarle al dipendente giusto e monitorarne lo stato. E se capita qualche imprevisto, se un tuo dipendente si ammala, che fare? Puoi riassegnare l’attività a qualcun altro. Il progetto deve essere pronto entro una certa data? Nessun problema! Puoi dare a ogni compito una scadenza precisa! Quando sorge un problema, quando una risorsa non ce la fa da sola, con osTicket può coinvolgere lui stesso un suo collega tramite task. A lavoro finito, quando il tuo ticket sarà chiuso, quando tutti i task saranno stati lavorati, il flusso sarà ancora lì! Potrai sempre analizzare quanto il tuo team e la tua azienda sono stati efficienti. Quanto il tuo cliente è soddisfatto.
Facile, intuitivo, efficace! Attiva osTicket in Cloud per due mesi di prova!

Pubblicato da   |   26 Marzo 2020   |   osTicket   |   Tags: , , , ,